lunedì 6 dicembre 2010

TRADUZIONE SCIALLE LEAF AND FLOWERS






Eccoci di nuovo qui, con la neve che cade e il Natale che si avvicina a proporvi una nuova interessante traduzione!
Qualche post fa vi avevamo detto che sarebbero arrivate delle novità ma che i lavori per una serie di motivi sono andati un po' a rilento. Bene, dopo aver lavorato il Forest canopy, non potevo che cimentarmi in un altro scialle simile ma diverso. Questo verrà regalato a Natale ed è stato realizzato sempre con la lana Aade che con le sue sfumature si presta a questo tipo di lavorazione.
Questo schema si chiama Leaf and Flowers ed è stato creato da Linda Choo che ci ha dato l'autorizzazione a tradurre questo bellissimo scialle che oltretutto puo' essere sviluppato in diversi modi alternando e segliendo la lavorazione e la dimensione che piu' ci piace.
Nella sua pagina di Ravelry trovate una gran quantità di esempi e varianti, e qui trovate anche la nostra.


Ecco la traduzione:

Questo scialle di difficoltà intermedia, puo’ essere eseguito con diversi tipi di lane e puo’ essere facilmente ingrandito o rimpicciolito aumentando o diminuendo il numero di ripetizioni prima del bordo finale.
I punti aumentati ad ogni giro sono 4. Ci sono due schemi per i corpo dello scialle, uno o entrambi possono essere usati. Viene fornito anche un ulteriore schema di transizione che puo’ essere inserito o meno. Con questi schemi e i due bordi potete disegnare il vostro scialle unico.

Costruzione: la costruzione è classica: triangolare dal collo in giu’.
Campione: è indifferente ma lo scialle si allargherà molto durante il bloccaggio.
Ferri: a vostra scelta a seconda della lana usata.

Punti usati:
2dins due dritti insieme
Pass dr acc passare una maglia, lavorare la seconda e accavallare la prima sulla seconda.
Pass 2dr acc passare una maglia lavorare due dritti insieme e accavallare la prima maglia sulla seconda
Gett gettato
Maglia rasata: lavorare i ferri a dritto e rovescio
Maglia lagaccio: lavorare sempre a dritto

Per chiudere le maglie usare dei ferri piu’ grossi, i punti devono essere molto morbidi.

Inizio:

montare 9 maglie
lavorare a legaccio per 3 ferri
F4: 3d, gett, 1d, gett, 1d, (centro) gett, 1d, gett, 3d
F5: 3d, 7 rov, 3d

Scialle:

Lavorate il resto dello schema 1 ripetendo i ferri dal 35 al 46 quante volte desiderate. Nota bene che lo schema deve essere lavorato doppio, è simmetrico per il lato destro e sinistro.
Lavorate i primi e gli ultimi 3 punti sempre a dritto e il punto centrale a maglia rasata.
Nello schema sono mostrati solo i ferri a dritto. Tutti i ferri a rovescio sono lavorati a rovescio eccetto i 3 punti dei bordi.
Potete scegliere di cambiare lo schema e iniziare lo schema 2 in ogni momento. Ci sono poi i ferri dall’1 al 12 nello schema 2 che sono ferri di transizione e possono essere lavorati se volete, mentre i ferri dall’11 al 24 possono essere lavorati quante volte desiderate prima del bordo finale.
Il terzo schema è il bordo. Il quarto è un’alternativa semplificata.








Ecco alcuni dettagli del mio realizzato con Aade Lilac:









buon lavoro!!!

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Stupendo!!!!!!
Il prossimo sarà senz'altro questo.....oramai la sciallomania ha preso anche me!!!!
Beatrice

Laura Ivonne ha detto...

Grazie mille !! è un modello bellissimo ! ciao

ariarossa ha detto...

Bellissimo!
Grazie per averlo condiviso,
un abbraccio

Filly ha detto...

sempre brave voi :)))

Barby ha detto...

Beatrice, ormai sei entrata anche tu nel vortice! Ovviamente poi vorremmo vederlo! A breve pubblicheremo le tue foto del Mistery II!
Laura Ivonne, vero è un bel modello e soprattutto versatile...diciamo che non l'avremo tutte uguale ma riusciremo a personalizzarlo!
Ariarossa e Filly..grazie!!! Le traduzioni ci stanno dando un sacco di soddisfazioni!!!

ines ha detto...

Dopo aver aver realizzato "qualche Revontuli" questo scialle non può certo mancare alla mia collezione. Ho giusto dei rsidui di AAde long....
Grazie per la trauzione e complimenti.
Ines

Barby ha detto...

Ines, allora è vero che gli scialli danno dipendenza!!!
Anche per te vale lo stesso, se ci avvisi quando sarà finito ci farebbe piacere mostrarlo anche qui...
ciaoo e buon lavoro!

AbcHobby.it ha detto...

è semplicemente stupendo!!! quelle sfumature di colore poi... sono una meraviglia!!!

bacioni eli

Beatrice ha detto...

Ciao, ho appena aperto un blog,se vuoi passare sei benvenuta ciaoooooooooooo
Beatrice

Barby ha detto...

ciao Eli, grazie per il commento, la Aade e la Evilla come gli scialli creano dipendenza! E come non amare questi colori, ogni matassa è una sorpresa!
Beatrice, già fatto il tour nel tuo blog, sicuramente ti seguiremo!

Sandra M. ha detto...

Ma quant'è bello. Grazie per la traduzione, mi hai evitato un grosso lavoro!!!!
Sandra

francesca ha detto...

Bellissimo, è vero, gli scialli creano dipendenza, ne ho finito uno l'altroieri ma questo è proprio bello.....

Rita Colombo ha detto...

Grazie 🌹

Posta un commento