giovedì 30 dicembre 2010

Traduzione Collana Cable Braided Necklace



Eccoci di nuovo qui, con il nuovo anno alle porte e.....con l'idea di qualche cosa da indossare per la notte dell'ultimo dell'anno.

Un progetto estremamente semplice, ma, di grande effetto, specialmente perché potete dare sfogo alla vostra fantasia, sia sulla lunghezza, che sul filato che....su come abbellirlo o impreziosirlo.

Questo schema si chiama Cable Braided Necklace ed è stato creato da Olga Buraya -Kefelian , conosciuta su Ravelry come Olgajazzy che ci ha dato l'autorizzazione a tradurre questa bellissima collana,o bracciale, o cerchietto

Nella sua pagina di Ravelry trovate una gran quantità di esempi e varianti, e qui trovate anche la nostra.









Ecco la traduzione:

Collana Intrecciata :
Tempo di esecuzione della collana:
1.5-2h (escluso tempo di asciugatura).

Quantità di lana:
15-20 grammi di lana sottile (Fingering or Sport weight yarn )
Assicurarsi di scegliere un filato morbido, magari del cashmere, dell’ alpaca ,della lana merino o qiviut ( è una fibra estremamente morbida di bue muschiato, questo filato è apprezzato perché, a differenza della lana, non si restringe quando viene lavato, inoltre, è molto leggero, resistente e caldo ) .
Provate a passare il filato che avete scelto, sul vostro collo, per capire, se è adatto o meno.
Se sentite prurito, sarebbe meglio usare un altro tipo di filato,dato che, verrà creata una collana che sarà a contatto con la vostra pelle.
Lunghezza della collana finita : Circa 56 cm ( 22” )

Ferri : 3,5 mm - US 4
Uncinetto : 2,75/3,25 mm - C o D.
Ago da lana
Campione: 6 maglie x 7-8 giri , 2,5 cm ( 1” ) a maglia rasata
Trecce : sono fatte con 2 strisce di maglia



Prima striscia ( A ):

Montare 9 maglie
1 ferro: 9 maglie a rovescio
2 ferro: 9 maglie a dritto
3 ferro: 9 maglie a rovescio
4 ferro: 9 maglie a dritto
5 ferro: 9 maglie a rovescio
6 ferro: 9 maglie a dritto
7 ferro: 9 maglie a rovescio
8 ferro: 4 maglie a dritto, 1 maglia gettata, 2 dritti assieme, 3 dritti
Ripetere questi 8 ferri per 17 volte
Poi lavorare 7 ferri a maglia rasata, e ,il ferro successivo, chiudere tutte le maglie e lasciare un po’ di filo, perché vi servirà dopo.

Seconda striscia ( B ):
Montare 9 maglie
Fare 15 ferri a maglia rasata, iniziando da un ferro a rovescio.
Al 16esimo ferro procedere come segue:
1 ferro:4 maglie a dritto, 1 maglia gettata, 2 dritti assieme, 3 dritti
2 ferro: 9 maglie a rovescio
3 ferro: 9 maglie a dritto
4 ferro: 9 maglie a rovescio
5 ferro: 9 maglie a dritto
6 ferro: 9 maglie a rovescio
7 ferro: 9 maglie a dritto
8 ferro: 9 maglie a rovescio
Ripetere questi 8 ferri per 16 volte,
dopo di che , chiudere tutte le maglie e lasciare un po’ di filo, perché vi servirà dopo.
Se volete fare una collana più lunga, basta aumentare il numero di ripetizioni su entrambe le strisce.

Lavare le strisce, usando un prodotto adatto alla lana che renda ancora più morbido il tutto, oppure, se non avete tempo,vaporizzatele.



Ora, seguite la guida fotografica presa direttamente dal blog di Olga   per “intrecciare “ quella che sarà la vostra collana o braccialetto o cerchietto per i capelli.




Inserire l'estremità più lunga della striscia B ,(quella con i primi 15 giri a maglia rasata )

nel primo buchino della striscia A. Da sotto a sopra, fino ad avere le 2 estremità delle 2 strisce che combaciano

Quindi inserire la striscia che avete sopra ( striscia A ), nel primo buchino della striscia che è sotto ( striscia B quella con i primi 15 ferri a maglia rasata ) Da sopra a sotto




Ora continuare inserendo sempre la striscia che è sopra ( alternativamente avrete la striscia A e B ) nel buchino della riga sottostante ( alternativamente avrete la striscia B e A ).Attenzione ad usare tutti i buchini e a tenere una tensione uguale per tutta la collana




La nostra collana, vista dal retro.






Continua a intrecciare le 2 strisce fino ad aver esaurito i passaggi.
Una volta finita, avremo una treccia che, a seconda di dove si guarda, ha 2 effetti completamente diversi!
Uno davanti e…..uno dietro!

 

Con l’ago da lana, cucite da entrambi i lati le 2 estremità delle 2 strisce in modo che rimangano unite. Prendete ora l’uncinetto e, fate una catenella in modo da creare una sorta di occhiello per il bottone che metterete al capo opposto della nostra collana.





Ci sono diversi modi di indossare questa piccola delizia. Come collana, oppure, come cerchietto o un bracciale elegante





Noi, la troviamo assolutamente deliziosa ed estremamente versatile come progetto!

Speriamo sia di vostro gradimento!

Un grazie ancora ad Olga per la sua gentilezza e disponibilità

Thanks again to Olga for her kindness and generosity!!

martedì 21 dicembre 2010

CAPPELLINO KNIT-PURL WOMAN HAT I & II



Cappellini a gogo ci verrebbe da dire!
Eccoci di nuovo a proporre alcuni cappelli di facilissima realizzazione e che possono ancora diventare dei pensierini per i regali di Natale perchè si realizzano in pochissime ore!
Questi due modelli sono molto semplici di velocissima e facilissima realizzazione anche per le principianti, anzi per le knit-purl women una definizione perfetta che adoro e che mi ha ispirato una signora iscritta a Ravelry Ohiolady66 di SPRINGBORO USA!
Qui la scelta della lana è determinante. Se si vuole un effetto sbarazzino si puo’ optare per lane come quella che vedete in foto…calde, colorate e sempre diverse!
Se si vuole un effetto piu’ glamour si puo’scegliere un tinta unita o bicolore magari tono su tono.
Le due versioni sono queste e si differenziano solo per la lunghezza che permette il risvolto!

I versione



II versione



Ma veniamo alla spiegazione.
Il filato che ho usato io è sconosciuto, nel senso che ho comprato una rocca senza nome al mercato ma posso dirvi che l’ho lavorato con i ferri del 6. ( non ho fatto il campione ma lo faro' presto per darvi l'idea dei punti in rapporto ai centimetri)
Ho usato i ferri lineari e ho montato 71 maglie.
Procedere come segue per 12 centimetri circa:

1 ferro: 1 dir, 1 rov *3 dir, 1 rov* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
2 ferro: *3 dir, 1 rov* ripetere da * a * e terminare con 3 dir

Successivamente lavorando a maglia rasata (1 ferro dir 1 ferro rov) calare come segue:

*8 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*7 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*6 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*5 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*4 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*3 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*2 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir
*1 dir, 2 maglie insieme a dritto* ripetere da * a * e terminare con 1 dir

Poi lavorare 2 maglie insieme fino a rimanere con 7 maglie da chiudere contemporaneamente facendo passare lana e ago attraverso tutte le maglie.
Per la cucitura, accostare i due lembi dritto contro dritto e usare a piacimento uno dei modi mostrati in questo video http://www.youtube.com/watch?v=cSsx_J4OTHA

Nella versione II si deve allungare la parte lavorata a coste fantasia in modo da permettere il risvolto. In pratica è un bellissimo punto reversibile e in questo caso si lavora per circa 16-17 centimetri.
Cucire sul rovescio i due lembi e realizzare il pon pon.

Istruzioni per realizzare il pon pon con immagine tratta dal sito di Donnamoderna:

•PRENDERE UN CARTONCINO e disegnare due ciambelle uguali, poi ritagliarle. Dalla loro dimensione dipenderà la grandezza del pon pon.

•UNIRE LE DUE CIAMBELLE DI CARTONE e arrotolare attorno ad esse del filo di lana finché tutto il cartoncino sarà coperto (vedi l’immagine).



•TAGLIARE LA LANA lungo il bordo esterno delle ciambelle inserendo la punta delle forbici tra i due cartoncini

•DISTANZIARE TRA LORO I DUE DISCHI DI CARTONE e far passare un filo di lana dello stesso colore tra le due ciambelle poi stringere e fare un nodo. A questo punto si possono sfilare i cartoncini.

Il diametro del cartoncino usato qui è di circa 7-8 centimetri






Hallo guys!
We've two versions of a very simple hat that you can knit for a fast Christmas gift!
This is a hat perfect for the "knit-purl woman"...this definition was inspired to me from Ohiolady66 - SPRINGBORO USA!

You can choose a multicoloured yarn or a solid colour yarn as you like, to obtain different effects...The difference between the two versions is the lenght of the ribbed section.
The yarn I've used is unknown, bought at market but I've used US 10 - 6 mm needles (soon I'll make the gauge to help you in the choise of yarn).

I've used linear needles and casted on 71 stitches.



First version:

Knit 4.7 inch (12 cm) as follows:

1 Row: K1, P1 *K3, P1* repeat from * to * and end with K1
2 Row: *K3, P1* repeat from * to * and end with K3

Than go on working in garther stitch (first row knit next row purl) and decrease as follows:

*K8, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K7, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K6, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K5, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K4, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K3, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K2, K2together* repeat from * to * and end with k1
*K1, K2together* repeat from * to * and end with k1

Then Knit two stitches together till you have 7 stitches left. Pass a tail of yarn into this 7 stitches with a needle and close them together.

In the second version you've to knit 6.70 inch with ribbed stitch to fold up cuff as this ribbed stitch is a beautiful reversible stitch!
Sew the edges on wrong side and make the pon pon!
Good knit!

Cappellino Knit-purl woman hat I&II ( Italiano )
Istruzioni in PDF
Knit-purl woman hat I&II ( English )
Pattern PDF

Nella colonna di sinistra , trovate le istruzioni in italiano
( You can find the pattern in English here left!! )







lunedì 6 dicembre 2010

TRADUZIONE SCIALLE LEAF AND FLOWERS






Eccoci di nuovo qui, con la neve che cade e il Natale che si avvicina a proporvi una nuova interessante traduzione!
Qualche post fa vi avevamo detto che sarebbero arrivate delle novità ma che i lavori per una serie di motivi sono andati un po' a rilento. Bene, dopo aver lavorato il Forest canopy, non potevo che cimentarmi in un altro scialle simile ma diverso. Questo verrà regalato a Natale ed è stato realizzato sempre con la lana Aade che con le sue sfumature si presta a questo tipo di lavorazione.
Questo schema si chiama Leaf and Flowers ed è stato creato da Linda Choo che ci ha dato l'autorizzazione a tradurre questo bellissimo scialle che oltretutto puo' essere sviluppato in diversi modi alternando e segliendo la lavorazione e la dimensione che piu' ci piace.
Nella sua pagina di Ravelry trovate una gran quantità di esempi e varianti, e qui trovate anche la nostra.


Ecco la traduzione:

Questo scialle di difficoltà intermedia, puo’ essere eseguito con diversi tipi di lane e puo’ essere facilmente ingrandito o rimpicciolito aumentando o diminuendo il numero di ripetizioni prima del bordo finale.
I punti aumentati ad ogni giro sono 4. Ci sono due schemi per i corpo dello scialle, uno o entrambi possono essere usati. Viene fornito anche un ulteriore schema di transizione che puo’ essere inserito o meno. Con questi schemi e i due bordi potete disegnare il vostro scialle unico.

Costruzione: la costruzione è classica: triangolare dal collo in giu’.
Campione: è indifferente ma lo scialle si allargherà molto durante il bloccaggio.
Ferri: a vostra scelta a seconda della lana usata.

Punti usati:
2dins due dritti insieme
Pass dr acc passare una maglia, lavorare la seconda e accavallare la prima sulla seconda.
Pass 2dr acc passare una maglia lavorare due dritti insieme e accavallare la prima maglia sulla seconda
Gett gettato
Maglia rasata: lavorare i ferri a dritto e rovescio
Maglia lagaccio: lavorare sempre a dritto

Per chiudere le maglie usare dei ferri piu’ grossi, i punti devono essere molto morbidi.

Inizio:

montare 9 maglie
lavorare a legaccio per 3 ferri
F4: 3d, gett, 1d, gett, 1d, (centro) gett, 1d, gett, 3d
F5: 3d, 7 rov, 3d

Scialle:

Lavorate il resto dello schema 1 ripetendo i ferri dal 35 al 46 quante volte desiderate. Nota bene che lo schema deve essere lavorato doppio, è simmetrico per il lato destro e sinistro.
Lavorate i primi e gli ultimi 3 punti sempre a dritto e il punto centrale a maglia rasata.
Nello schema sono mostrati solo i ferri a dritto. Tutti i ferri a rovescio sono lavorati a rovescio eccetto i 3 punti dei bordi.
Potete scegliere di cambiare lo schema e iniziare lo schema 2 in ogni momento. Ci sono poi i ferri dall’1 al 12 nello schema 2 che sono ferri di transizione e possono essere lavorati se volete, mentre i ferri dall’11 al 24 possono essere lavorati quante volte desiderate prima del bordo finale.
Il terzo schema è il bordo. Il quarto è un’alternativa semplificata.








Ecco alcuni dettagli del mio realizzato con Aade Lilac:









buon lavoro!!!